Il problema non è se sposarsi o no, ma essere sempre diligenti

(Clearwisdom.net) Recentemente, si è verificato un fenomeno tra i praticanti di diverse città nella mia zona che ha creato dissensi tra i praticanti. Il problema è che alcuni praticanti, divorziati o non sposati, hanno deciso di sposarsi. Anche alcuni coordinatori sono stati coinvolti e stanno diffondendo pettegolezzi. Purtroppo, la questione è complicata. Questo crea un sacco di pressione sui praticanti coinvolti e crea divisioni.

Due praticanti divorziati volevano sposarsi. Molti praticanti sono stati trascinati nel dibattito e hanno espresso le loro opinioni. Hanno anche inviato pensieri retti per la coppia. Sotto tale pressione, i praticanti si sono lasciati. In realtà questo è solo un riflesso dell’immaturità nella coltivazione di tutti i soggetti coinvolti. In un'altra regione, i praticanti sanno che il Maestro non ha detto ai praticanti di non sposarsi, quindi non dichiarano apertamente le loro obiezioni, ma le loro parole sono piene di fattori negativi sul matrimonio. Naturalmente, ci sono anche praticanti che supportano il matrimonio.

Qui, voglio dire che non possiamo vedere chiaramente lo stato di coltivazione di ogni praticante o il suo sentiero di coltivazione che il Maestro ha organizzato per lui. Il Maestro ha detto:

“Un coltivatore non ha modelli di comportamento. Il sentiero che ogni persona deve prendere è diverso, perché le basi di ciascuna persona sono diverse, le misure dei loro vari attaccamenti sono diverse, le caratteristiche dei loro esseri sono diversi, i loro lavori tra la gente comune sono diversi, i loro ambienti familiari sono diversi, e così via. Questi fattori determinano che il percorso di coltivazione di ciascuna persona sia diverso, che il modo di sbarazzarsi dei loro attaccamenti sia diverso, e che la misura delle loro prove sia diversa. Perciò, in mezzo alle manifestazioni delle cose, è molto difficile trovare un sentiero che altri abbiano già percorso, ed è ancor meno possibile per una persona, trovarne uno in discesa" ("Sentiero" in Elementi Essenziali per un Ulteriore Avanzamento II)

Pertanto, dovremmo incoraggiare gli altri praticanti, sia che si sposino o no, a rimanere diligenti nello studio della Fa e fare bene le tre cose.

Sono una giovane praticante. Ho attraversato molte prove e interferenze riguardanti Qing (lussuria). Voglio condividere le mie esperienze e spero che la mia condivisione aiuterà gli altri praticanti al fine di evitare errori e anche incoraggiare tutti noi a camminare sul sentiero corretto della coltivazione.

1. Vedere il demone della lussuria col mio occhio celeste

Quando lasciai casa, mi sentìì depressa e stressata. Ero delusa della mia coltivazione. Un giorno, mentre facevo un pisolino, vidi un uomo in giacca e scarpe di cuoio venire verso di me per abbracciarmi. Ero felice. Poi mi sono detta: "Questo non è giusto. Questo è il demone della lussuria". Allora inviai pensieri retti. Quando recitai la formula della rettifica della Fa, vidi che il corpo del demone si stava sciogliendo. Ma alcune delle sue parti vennero vicino a me. Quando mi svegliai, non mi sentii bene. Inviai pensieri retti diverse volte, ma non riuscii a eliminare ciò che interferiva con me.

Il Maestro ha detto in “Attrarre demoni nel qigong

“Quando accadono queste cose, ci sono casi in cui si può trattare di un’interferenza che proviene da demoni e altri in cui è il vostro Maestro, che trasforma certi oggetti per mettervi alla prova. Esistono entrambi i casi, perché tutti devono superare questa prova. Zhuan Falun

Quella sera, alcuni praticanti si unirono a me nell’inviare pensieri retti. Il campo energetico fu molto forte. Il Maestro mi aprì l’occhio celeste. Vidi qualcosa con la forma di un serpente lasciare il mio campo. La testa del serpente sembrava proprio quella del mio sogno. Sapevo che era il demone della lussuria aveva approfittato di me quando i miei pensieri avevano deviato nel sogno.

2. La creazione di un ambiente giusto per eliminare l'attaccamento al sentimento

Più tardi, le prove di affettività che le vecchie forze organizzarono erano oltre le mie aspettative. Era quasi una prova mortale che non avrei superato se non avessi avuto delle fondamenta di coltivazione ben salde.

Ho lavorato con un praticante di sesso maschile, C, che è più grande di me di qualche anno. Abbiamo aiutato altri praticanti al chiarimento della verità nei siti di produzione di materiale. C’era un praticante nuovo e si sposò. Abbiamo lavorato bene insieme e non abbiamo avuto disaccordi.

Un anno e mezzo più tardi, un giorno, poche ore dopo che avevo lasciato il luogo di produzione materiale per il chiarimento della verità, la polizia emise un mandato di cattura per me e lo diffuse in molte province. Avevano intercettato il telefono di un praticante. Mi nascosi in casa di un altro praticante. Ero preoccupata e mi sentivo fortemente sotto pressione. Rimasi sfinita sia fisicamente che mentalmente, all'improvviso sentii il bisogno di vedere C. Le sue parole di conforto e il suo volto sorridente mi tormentavano. Questo desiderio per lui quasi mi distrusse completamente. A ogni respiro, sentivo un gran dolore e il desiderio disperato di rivederlo.

Il desiderio fu così forte da farmi scoppiare in lacrime. Gli altri praticanti pensarono che fossi troppo sotto pressione. In realtà, cercavo di controllare i miei pensieri. Sapevo dell'intento malvagio delle vecchie forze. Volevano intrappolarmi col sentimento verso C. In quella regione, entrambi giocammo un ruolo fondamentale.

Il Maestro ha detto:

“Io posso percepire lo stato del vostro pensiero: "È dura, è veramente dura." Ma non avete forse atteso migliaia di anni soltanto per questo giorno?! Il vostro futuro Compimento potrebbe essere paragonato a questa piccola cosa che voi state sopportando oggi?!”. (“Insegnamento della Fa durante la Festa della Lanterna 2003 - Alla Conferenza della Fa negli USA Occidentali a Los Angeles")
“Vi dirò: un essere umano, questo vostro involucro, è nato dentro le emozioni ed è immerso nelle emozioni fin dalla nascita. Le cellule del corpo che compongono questo involucro sono nate in un ambiente di emozioni. Se vi staccate da esse non siete più un essere umano ma un essere divino. Quando le persone sono attaccate alle emozioni, sono in realtà passive, anche se pensano di essere attive”. ("Insegnare la Fa alla Conferenza della Fa della zona occidentale degli Stati Uniti")
“Lasciate che vi dica questo: prima che vi distacchiate dalla società umana ordinaria, prima che raggiungiate il Compimento, avrete sempre le emozioni. Questo è un modo per garantire che possiate coltivare in mezzo alla società umana ordinaria. Dato che avete le emozioni, il vostro cuore ne viene toccato. Ciò che puoi fare è fare del tuo meglio per reprimerla e fare del tuo meglio per mantenere te stessa nello stato di un praticante, e non agire come le persone comuni che fanno tutto ciò che pare e piace a loro”. ("Insegnare la Fa alla conferenza di Singapore")

Ho tenuto in mente le parole del Maestro: “la coltivazione è seria. La Dafa è solenne”. ("Insegnamento della Fa alla conferenza di Western U.S."). Ho inviato pensieri retti ed alleviato il dolore temporaneamente. Dopo un po’, il dolore tornò più forte che mai. Più forte diventava la voglia di vederlo, più determinata ero a non mollare. Smisi anche di discutere di problemi tecnici con lui, perché sapevo che la mia situazione avrebbe potuto interferire con la sua coltivazione.

Un giorno decisi fortemente che, "come discepolo della Dafa, per assistere meglio il Maestro a rettificare la Fa, avrei dovuto eliminare completamente il sentimento che stava cercando di controllare la mia mente."

Prima di inviare pensieri retti, ho chiesto al Maestro: "Maestro, non importa come le vecchie forze abbiano pianificato la prova di affettività per me, non le riconosco, e nemmeno le voglio. Per essere responsabile per la Fa, per la stabilità della nostra regione, e anche per la coltivazione di C, eliminerò il sentimentalismo che le vecchie forze mi hanno imposto".

Mi calmai e iniziai a inviare pensieri retti. Il Maestro venne in mio aiuto, e sentì un forte campo di energia che mi circondava. I miei campi erano improvvisamente puliti. É stato il benevolo Mastro a eliminare il sentimento in me. Sono scoppiata in lacrime.

Questa esperienza mi ha fatto capire che la coltivazione personale e la rettifica della Fa sono faccende diverse. Per la rettifica della Fa, dovremmo eliminare gli attaccamenti, impostare una base che ci consenta di assistere meglio il Maestro nel rettificare la Fa, e completare la nostra missione con responsabilità. Per la coltivazione personale, dobbiamo eliminare gli attaccamenti ai benefici personali. Una volta fatto questo, le vecchie forze non potranno più facilmente approfittarsi di noi.

Un giorno andai con C ad installare un sistema di computer a casa di un altro praticante. Il praticante non aveva intenzione di tornare a casa fino a dopo mezzanotte. Rimanemmo soli nella stanza. Per un momento, l'atmosfera si fece strana. Ho sentito il mio sentimento, ma non avevo alcun desiderio malvagio o di lussuria. Ho pensato che avrei dovuto fargli sapere i miei veri pensieri, così gli ho detto: "come coltivatore, è naturale avere affettività umano, ma non possiamo indulgere nel nostro comportamento. Abbiamo bisogno di limitare ogni nostro pensiero e ogni azione. Gli dei stanno guardando i discepoli della Dafa". “Così come i demoni ", ha aggiunto.

In quel momento, ho sentito un puro campo di benevolenza. Quanto è sacra la rettifica della Fa! Il Mastro ha detto: “le cose che farete poi con un cuore puro saranno le migliori e le più sacre”. (Un ulteriore comprensione , Elementi essenziali per un ulteriore avanzamento)

3. Credere in me stessa e lasciare andare l’affetto

Una volta andai a trovare C per un lavoro sulla Dafa. Quando presi l'autobus, iniziò a piovigginare. Io generalmente non porto un ombrello con me. Ebbi poi un pensiero: "i discepoli della Dafa stanno facendo un lavoro per convalidare la Fa. Non dovrebbe piovere". Quando scesi dall'autobus, smise veramente di piovere.

Dovevo cambiare autobus. Subito dopo aver preso l’autobus successivo, si scatenò una pioggia torrenziale. Guardando le nuvole scure attraverso il finestrino dell'autobus, pensai nel mio cuore: «Maestro, io non indulgerò nel mio sentimento con C. Ho già lasciato perdere, quindi non dovrai avere alcun dubbio su di me. Il Maestro ha detto, 'questo è già un attaccamento chiamato sospetto.'("Che cosa dà il Maestro ai praticanti?" Zhuan Falun) dovevo lasciare andare il mio sospetto. Maestro, ti prego, aiutami. Il dio in carica per la pioggia, per favore fermi la pioggia. Ho bisogno di scendere dal bus ora". Con questo pensiero, la pioggia cessò immediatamente, le nubi scomparvero, e il sole uscì fuori.

Le lacrime mi scendevano dalle guance. Sapevo che il Maestro mi incoraggiava. Sentivo che il mio corpo in un'altra dimensione era enorme. Com’è glorioso avere la fortuna di essere un discepolo del Maestro!

4. Aiutare gli altri praticanti ad eliminare il demone della lussuria con pensieri retti

Quando ero in clandestinità e lavoravo in un sito di produzione di materiali per il chiarimento della verità, ho bruciato incenso e mi inchinavo di fronte alla foto del Maestro tutti i giorni. Ho studiato la Fa con una mente calma sotto la lanterna di loto di fronte a un'immagine del Maestro.

Una notte, il praticante G venne a farmi visita. Dopo poche parole, calò il silenzio. Improvvisamente, il Maestro mi aprì l’occhio celeste. Vidi creature dense come insetti neri nel suo campo correre nel mio campo. Sapevo che egli doveva avere un pensiero non corretto che istigava il demone della lussuria ad attaccare. Ho chiesto al Maestro di darmi forza e immediatamente iniziai ad inviare pensieri retti per eliminare il demone della lussuria. In breve tempo il campo tornò pulito e il demone della lussuria scomparve.

Un'altra volta, questo praticante si comportò come se qualcosa lo controllasse. Mi fissò a lungo. Due praticanti di un'altra città erano presenti. L'atmosfera era piuttosto strana. G aveva un ruolo molto importante nella zona.

Dovetti fare un viaggio dal quale tornai in fretta. Ma, per la stabilità del gruppo e per non lasciare che il male approfittasse di G, sono volutamente rimasta lontana per un po'. G non era felice, e alcuni praticanti che non conoscevano la vera ragione furono infelici anch’essi. Avvertii una pressione immensa, ma ricordai le parole del Maestro:

"non pensare che hai bisogno che la gente veda quello che stai facendo. Il Maestro può vedere tutto quello che fate, e lo stesso tutti gli dèi. Quando hai fatto bene quella è proprio la tua, eterna possente virtù. "("Insegnamento della Fa alla conferenza di l'Asia-Pacifico ").

Sopportai la pressione e continuai a guardarmi dentro.

Grazie Maestro! Grazie amici praticanti!

Amici praticanti, siete pregati di farmi notare qualunque cosa di non appropriato.

Versione cinese: http://minghui.ca/mh/articles/2011/11/6/结婚与否不是问题,而是要时刻精進-248797.html
Versione inglese: http://www.clearwisdom.net/html/articles/2011/12/20/130233.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.