Riuscire ad accedere ad internet studiando la Fa e inviando pensieri retti

Dopo aver letto l'articolo “Comprensioni sul non essere in grado di accedere ai siti della Dafa”, vorrei condividere la mia esperienza con gli amici praticanti a questo proposito.

Dal primo ottobre 2011, è stato molto difficile accedere ai siti della Falun Dafa dalla Cina, usando i software per superare il blocco. A volte perdevo la connessione immediatamente dopo essermi collegato. Diventavo sempre più scontento. E più diventavo ansioso e irritato, più era difficile avere accesso ai siti. Ottobre è mese di raccolto nel nord-est della Cina, così durante il giorno dovevo lavorare nei campi, di notte studiavo la Fa e inviavo pensieri retti. Ero esausto. Non potevo trovare tempo o energia per risolvere il problema di internet. Senza accesso a internet, i praticanti non potevano avere copia dei nuovi articoli del Maestro, di Minghui Weekly o i nuovi materiale per chiarire la verità. Che cosa fare?

Era venerdì sera e avevo cercato di connettermi ai siti della Dafa per l'intera serata senza successo. Il giorno successivo, dopo aver fatto gli esercizi e dopo un'intera giornata di lavoro ho inviato pensieri retti un paio di volte e ho letto mezza lezione dello Zhuan Falun prima di addormentarmi. Mi sono svegliato alle 11:00 di sera. Ero calmo e mi sono detto: “Prima di fare le cose più sacre, devo studiare la Fa e mettere da parte qualsiasi altra cosa. Senza il potere della Fa non si può realizzare nulla. Sono un praticante e devo mettere lo studio della Fa prima di ogni cosa.” Ho finito la restante metà della lezione verso le 11:20, poi ho acceso il mio computer e ho cliccato sul programma UltraSurf (un software per superare il blocco di internet) che funzionava! Ho scaricato Minghui Weekly e altri materiali, poi sono andato sul sito per le dimissioni dal PCC per inserire i nomi delle persone che avevano espresso il desiderio di dimettersi dal PCC e dalle organizzazioni affiliate. Sapevo che il Maestro mi stava aiutando, perchè appena ho finito di fare ciò che dovevo fare, la connessione è caduta. Per quanto ci provassi, non potevo riconnettermi di nuovo.

In seguito non sono riuscito ad accedere ai siti della Dafa per alcuni giorni. Poi un giorno avendo finito il mio lavoro in anticipo e non sentendomi troppo stanco, ho deciso di andare online dopo lo studio della Fa. Ho cercato di accedere ai siti della Dafa diverse volte, ma ogni volta la connessione cadeva. Ero molto ansioso di leggere Hong Yin III sul sito Minghui. Una voce nel profondo del mio cuore diceva: “Voglio leggere Hong Yin III ora”, ma ancora non riuscivo a connettermi. Ho aggiustato la mia mente e mi sono calmato. Ho cliccato sul programma UltraSurf per cercare nuovi server. Nel frattempo leggevo gli articoli che avevo raccolto. Ho perso la cognizione del tempo ma poi ho visto che ero connesso a internet. Quando ho visto la dimensione del file da scaricare dal sito Minghui per i materiali, ero scioccato perchè ho visto che ci sarebbe voluto molto tempo. Ero un po' frustrato e scontento. Erano quasi le 10 di sera. Ho pensato: “Forse dovrei semplicemente aspettare che praticanti di altre zone lo scarichino, per poi farmene fare una copia”. Ma ho compreso immediatamente che si trattava di un attaccamento a dipendere dagli altri. Che cosa coltiva un praticante? Non dovremmo coltivare i nostri pensieri retti?

Ho cercato il link per iniziare il download. Dopo un po' di tempo, la barra di avanzamento era ancora allo 0%, ma il mio cuore non era toccato. Ho pensato che era normale che ci volesse del tempo, perchè il file era molto grande. In quel momento ho visto che l'1% era stato completato. Dopo un po' di tempo il 2%, poi 3%, 4%... Il campo di energia era molto forte, benevolente e armonioso. Sapevo che il Maestro mi stava aiutando e che di certo ci sarei riuscito. Ho continuato a restare vicino al computer studiando la Fa e controllando i progressi del download di tanto in tanto. Dopo più di due ore, ho completato il download con successo, senza perdere la connessione neppure una sola volta.

Non dovremmo irritarci quando c'è qualche difficoltà nella connessione ai siti della Dafa o nel superare il blocco di internet. Prima di provare a connetterci, dovremmo studiare la Fa e inviare pensieri retti. C'è un detto che dice: “Non è una perdita di tempo affilare l'ascia prima di spaccare la legna”. Dovremmo sempre mantenere una mente calma e liberarci dell'attaccamento a fare le cose in fretta. Quando ci guardiamo dentro e manteniamo lo standard della nostra xinxing, il Maestro ci aiuterà. Non importa come ci provino, le vecchie forze non possono bloccare il cammino degli esseri divini.

Versione cinese: http://www.minghui.org/mh/articles/2011/10/31/上网感悟-248548.html
Versione inglese: http://www.clearwisdom.net/html/articles/2011/12/18/130192.html

Potete stampare e diffondere gli articoli ed i contenuti pubblicati su Clearharmony, ma per favore citate la fonte.